Kamelia Bin Zaal

Designer

Nata a Dubai, Kamelia Bin Zaal è cresciuta nel Regno Unito e ha studiato presso la Scuola di Design Inchbald di Londra. Laureata in Garden Design, inizia a lavorare per il gruppo immobiliare di cui suo padre è proprietario, Al Barari, di cui cura ogni aspetto del verde. Nel maggio 2015 Kamelia è diventata la prima garden designer araba a partecipare al RHS Chelsea Flower Show e a vincere una medaglia d’argento per il giardino che aveva realizzato. Nel 2016 Kamelia ha vinto un’altra medaglia d’argento al Gardening World Cup in Giappone.

 

Amity

Siamo tutti consapevoli oggi, che Paesi come la Siria stanno soffrendo a causa degli effetti della guerra. Siamo tutti più consapevoli di quanto fragile sia la vita e come possa mutare velocemente. “Amity” è un giardino che riflette la speranza che l’umanità prevarrà e che l’amicizia e i legami familiari saranno più forti, superando tutte le differenze. Ispirato ai tradizionali cortili arabi, il giardino è uno spazio aperto, dove godere dei sensi, circondati dai profumi, dal rumore dell’acqua e soprattutto dove gli amici e le famiglie possono ritrovarsi insieme.